Metti una sera Vermentino e testaroli… a Creta

La tradizione ligure incontra quella ellenica in una cittadina del nord dell’isola greca. 

 

C’era anche una delegazione del vino ligure a Rethymno, cittadina greca  situata lungo la costa settentrionale di Creta e intitolata “Città europea del vino 2018” dall’European Network of Wine Cities. Dal 1 al 7 luglio, nell’ambito del Cretan Diet Festival, era infatti presente anche la Liguria del vino, rappresentata dal sommelier Enzo Giorgi, coordinatore regionale dell’Associazione Città del Vino. Un’occasione importante per fare conoscere i vini e i prodotti della Liguria in questa splendida isola del Mediterraneo, «zona vinicola storicamente vocata» come ha dichiarato Katerina Xekalou, membro onorario del Comitato europeo della Città del vino.

Rethymno si trova infatti in una delle più grandi aree viticole della Grecia, sia in termini di dimensioni (20% del totale nazionale) che di produzione (950 mila ettolitri). E qui il clima mediterraneo, caratterizzato da venti caldi ed estati soleggiate, regala un ambiente ideale alla crescita delle vigne dando vita a vini importanti, come la Malvasia, originaria, appunto, di Creta.

Nella serata di martedì 3 luglio protagonisti a Creta sono stati i profumi, i sapori e le antiche gestualità di un’altra terra, la Liguria. Durante la serata infatti, ha avuto luogo una dimostrazione pratica della preparazione del tradizionale pesto al mortaio, accompagnata da una piccola introduzione alla viticoltura italiana e in particolare ligure, sottolineando lo stretto legame che unisce il patrimonio culturale, storico e vitivinicolo italiano a quello greco.

L’evento si è concluso con la presentazione e la degustazione di un Vermentino DOP Colli di Luni dell’Azienda Vitivinicola La Baia del Sole, “Oro D’Isee”, in abbinamento a un piatto tipico della tradizione gastronomica locale: i testaroli della Lunigiana.

 «Un matrimonio d’armonia, equilibrio gustativo ed emozione» ha commentato Enzo Giorgi. «Nei calici siamo riusciti a portare, qualità, storia, territorio, tradizioni, leggenda, fatica, passione e professionalità.» Una trasferta, quindi, che resterà nel cuore.

 

source: http://www.liguriawinemagazine.it/vermentino-e-testaroli-a-creta/

City of Rethymno

Rethymno’s timeless attractions and diverse landscapes, city architecture, museums, archaeological sites, endless sandy beaches and escapes to nearby villages will reward you with a rich cultural yet relaxed experience all year round. Step off of the beaten path into the untouched Greece of the past. Cultural pride and natural beauty – Rethymno offers the best of both.

Newsletter

Contact

Department of Tourism
  tourism (@) rethymno.gr
  +30 28310 21459
  +30 28310 21459
  20 El. Venizelou Str, 74100, Rethymno

Keep in Touch

   

facebook twitter instagram tripadvisor