Tour di Pellegrinaggio

La Zona di Rethymno può essere confrontata con un murale "dal vivo", che descrive monasteri bizantini e chiese della regione con la loro architettura unica, gli affreschi rari e le icone preziose. Gli ospiti o ammiratori di arte bizantina e religione sono invitati a recarsi in aree che, forse, sono ancora sconosciute alla maggioranza, uniche per bellezza e magiche per tutto l' anno. Guarderete i villaggi pittoreschi con gli occhi dell'anima, gusterete la cucina cretese, il vino e il raki, pertecipate agli eventi tradizionali e ballate "pentozali", ma soprattutto incontrerete l'ospitalità e l'anima cretese, il cuore della regione, l'altra Rethymno.

Monastero di Arcadi

Il Monastero di Arkadi si trova ad un' altezza di circa 500 metri, a nord-ovest alle pendici del Psiloritis, circa 23 km. da Rethymno. Gli scienziati sostengono che sia l' istituzione del monastero e il suo nome a causa di un monaco di nome di Arcadio. Secondo l'iscrizione conservata nel montante del campanile, nel periodo veneziano a Creta e in particolare nel 1587, furono costruite due chiese, quella di Agiou Konstantinou a due piani, e una chiesa dedicata alla trasfigurazione di Cristo nel centro del monastero. Questo spiega la varietà di elementi architettonici del Rinascimento, che il visitatore noterà a prima vista, come gli archi gotici e gli obelischi, le rosette rinascimentali, gli ornamenti corinzi del tardo Rinascimento e gli elementi a spirale barocchi. Altre iscrizioni mostrano che una chiesa più antica da questa esisté dal 14 ° secolo. Il Monastero di Arkadi divenne il simbolo del sacrificio e della libertà al di là di ogni dubbio durante la rivoluzione del 1866-1869, con il sacrificio dei residenti assediati, i quali preferirono morire piuttosto che si arrendersi agli Ottomani. Oggi i grandi edifici del monastero appartengono alla lista del Patrimonio Mondiale dell' UNESCO, come il Monumento Europeo della Libertà. La bandiera sacra della rivoluzione e altre reliquie, come utensili monastici, abiti di broccato e armi sono esposti nel museo del convento.


Orario di apertura: Aprile - Maggio 9:00 - 19:00, Giugno-Agosto 9:00 - 20:00, Settembre - Ottobre 9:00 - 19:00, Novembre 9:00 - 17:00, Dicembre-Marzo 9:00 - 16:00
Biglietto d'ingresso: 3€
Web site: www.arkadimonastery.gr
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: +30 28310 83135, +30 28310 83116, +30 28310 83136

Monastero di Agia Irini

Il Monastero di Agia Irini si trova ad un' altitudine di 260 metri ai piedi del monte Vrisinas, circa 5 km sud di Rethymno, e risale al 1362. Nel 1995 è stato premiato con il premio “Europa Nostra” per la conservazione e il restauro di monumenti architettonici . Oggi è un monastero femminile di dieci suore che si occupano di agiografia, tessitura e ricamo. Il monastero è creato in forma di fortificazzione, con un muro alto che lo circonda. Nel monastero c'è un museo ecclesiastico e un vecchio mulino d' oliva, mentre il visitatore può anche visitare i loro laboratori.
Tel: +30 28310 27791

Monastero di Preveli

Il monastero si trova 37 km. da Rethymno, sulle pendici occidentali del burrone di Kourtaliotis che termina con un palmeto. Questo comprende due monasteri, distanziati circa 2 km.: Il "Monastero Basso", che è deserto, e il "Monastero Indietro", che continua a funzionare e può essere visitato. La chiesa è stata costruita negli ultimi anni sui resti di una chiesa bizantina più antica. La fontana con la scritta dell'anno di fondazione (1701) è ad un livello inferiore, come i musei del monastero, che mostrano abiti e arredi sacri, icone etc. Durante il dominio ottomano il monastero svolse un ruolo sociale e umanitario molto importante. All' interno del monastero funzionò una scuola, e durante la rivoluzione di Creta nel 1866, un gran numero di persone e ribelli si rifugiò nel monastero. Nel 1867 il monastero fu distrutto dagli Ottomani e nel 1897 fu ricostruito.


Web site: www.preveli.org
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: +30 28320 31246

Monastero D. Attalis - Bali

È situato su una collina con vista panoramica sulla baia, vicino al villaggio di Bali, distanzia da Rethymno 37 km. Il nome del monastero proviene dai Veneziani , i quali hanno chiamato il villaggio secondo il nome dell' antica città Astali. Le iscrizioni testimoniano che il monastero fu costruito nel 17 ° secolo. La chiesa è dedicata a San Giovanni e la sua facciata presenta elementi architettonici del Rinascimento. Il convento ebbe un ruolo importante nella rivoluzione del 1821. Rimase deserto fino al 1982, quando fu restaurato.


Tel: +30 28340 94274
--------------------------------------------------------------------------------------

Altre opzioni con molti sentieri che portano a vecchie chiese, monasteri e villaggi pittoreschi con molte sorprese sono: Chromonastiri, Roussospiti, Eleftherna, Thronos, Meronas, Asomati, Argyroupoli, Episcopi, ecc

 

Città di Rethymno

I luoghi senza tempo di Rethymno e la varietà dei paesaggi, l'architettura della città, i musei, i siti archeologici, le spiagge sabbiose senza fine e e le escursioni nei paesi vicini vi ricompenseranno con una ricca esperienza culturale e rilassante durante tutto il corso dell'anno. Uscirete dai soliti percorsi. Qui troverete la Grecia incontaminata del passato. Eredità culturale e bellezza naturale. Rethymno offre il meglio di entrambi.

Newsletter

Contatto

Dipartimento del Turism
  tourism (@) rethymno.gr
  +30 28310 21459
  +30 28310 21459
  20 El. Venizelou Str, 74100, Rethymno

Rimaniamo in contatto

  

facebook instagram tripadvisor
Condividi i tuoi ricordi Manda le tue foto